Capello lascia il mondo dei prototipi

Il driver Audi ha ufficializzato il ritiro, ma correrà comunque in GT

Capello lascia il mondo dei prototipi

Dopo l’ultima partecipazione alla 24 Ore di Le Mans, conclusa con un secondo posto al volante dell’Audi R18 e-tron quattro #2 insieme a Tom Kristensen e Allan McNish, aveva dato l’addio alla celebre gara di durata. A distanza di poco più di un mese ha annunciato di lasciare anche i prototipi.

Stiamo parlando di Dindo Capello che a 48 anni, con tre vittorie a Le Mans, cinque successi alla 12 Ore di Sebring e due titoli dell’American Le Mans Series nel palmarés, ha deciso di ritirarsi.

“Ringrazio l’Audi, il mio marchio a livello di professione e non solo. Insieme abbiamo ottenuto tanti successi e portato al debutto molte soluzioni pionieristiche – ha dichiarato il pilota astigiano attraverso un comunicato stampa divulgato dall’Audi -. Chiaramente mi dispiace perchè lasciare questa squadra non è facile. Lascio con la coscienza pulita: non ho conti in sospeso con questo sport. Io e Audi abbiamo raggiunto il massimo in tutte le categorie a cui abbiamo partecipato. Lo scorso marzo abbiamo vinto a Sebring e siamo in testa al Mondiale Endurance, quindi volevo lasciare ancora al top”, ha concluso.

“E’ un momento molto emozionante. Voglio ringraziare Dindo a nome di Audi. E’ stato al top insieme a noi per ben 19 anni e tutti i dipendenti Audi sono stati felici di rendere tutto questo possibile per lui. Per questo sono orgoglioso di entrambi ed è sempre stato un piacere lavorare con lui”, ha commentato a sua volta il boss di Audi Sport, Wolfgang Ullrich.

Capello, però, non lascerà definitivamente le corse, perché anche se non gareggerà nei prototipi scenderà comunque in pista nelle gare GT con la R8 LMS.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati