Indycar – L’appuntamento in Cina cancellato dal calendario

L'evento sarebbe stato in programma il prossimo 19 agosto a Qingdao

Indycar – L’appuntamento in Cina cancellato dal calendario

La Cina non sarà più una tappa prevista dal calendario 2012 della IndyCar. L’evento in programma il prossimo 19 agosto a Qingdao è stato cancellato.

Il motivo? La concomitanza con il Festival della birra. L’amministrazione non voleva che i due appuntamenti si sovrapponessero e ha deciso, così, di opporsi alla corsa automobilistica.

“Il nuovo sindaco si è insediato il 28 marzo e la sua opinione è quella che non dovrebbe esserci nessuna concomitanza con la festa della birra. Purtroppo non abbiamo avuto abbastanza tempo per rimediare o trovare una nuova posizione. Sono state valutate diverse opzioni ma alla fine, nell’interesse dei promotori, è stato deciso di annullare l’evento”, ha fatto sapere il capo della serie, Randy Bernard.

Persa la Cina, si ipotizza un ritorno ad Elkhart Lake, uno degli obiettivi di Bernard.

Leggi altri articoli in Monomarca

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. pepperacedriver97

    14 giugno 2012 at 23:18

    x un festival di ubriaconi??? ma dicono vero?? boh xro e di sicuro meglio elkhart lake

Articoli correlati

Primo Piano

IndyCar – Condizioni stabili per Aleshin

Il russo è stato vittima di un pauroso incidente durante le prove a Fontana
E’ ancora in condizioni serie ma stabili Mikhail Aleshin, attualmente ricoverato al Loma Linda Medical Center a seguito dell’incidente avvenuto