F3 – Weekend tra alti e bassi per Marciello

Il driver della Ferrari Driver Academy vince Gara 1, ma fatica in Gara 2 e Gara 3

F3 – Weekend tra alti e bassi per Marciello

Fine settimana tra alti e basi per Raffaele Marciello impegnato a Spielberg con la F3 Euroseries.

<il giovane pilota della Ferrari Driver Academy ha conquistato la vittoria in Gara 1, superando al secondo giro il poleman Will Bueller e mantenendo il comando per tutta la durata della prova. Al termine della seconda manche Marciello ha tagliato il traguardo nono il pilota al volante della vettura schierata da Prema Power Team, riuscendo però a siglare il miglior tempo in 1.26.747, a conferma del suo potenziale al debutto nel competitivo campionato di cui detiene la leadership.

Domenica, invece, Marciello nell’ultima delle tre manche in programma questo fine settimana, è rimasto fermo sulla griglia di Gara 3 per un errore commesso nella partenza, che l’ha costretto a dare il tutto e per tutto per risalire sino all’ottava posizione, grazie ad una serie di sorpassi, l’ultimo su Sandro Zeller poco prima del traguardo (Jo Zeller Racing).

“E’ stato davvero un peccato – ha commentato il responsabile della Ferrari Driver Academy Luca Baldisserriperché il ritmo mostrato in gara gli avrebbe permesso di lottare ancora una volta per la vittoria. Nel week end Raffaele ha commesso alcuni errori che gli sono costati la leadership di campionato ed è importante che si renda conto che la strada per diventare un campione richiede un impegno costante e grande concentrazione”.

Ora, Daniel Juncadella del Prema Powertea ha riconquistato il comando del campionato con 109 punti contro i 103 di Marciello.

Il prossimo appuntamento è previsto dal 29 giugno al 1° luglio sul circuito cittadino di Norisring, in Germania.

Leggi altri articoli in Formula 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati