Nurburgring positivo per le Ferrari 458 Italia di AF Corse

Nurburgring positivo per le Ferrari 458 Italia di AF Corse

Le Ferrari 458 Italia di AF Corse tornano dal Nuburgring, secondo appuntamento del GT Open International, con risultati positivi inanellati tra le due gare in programma. Dopo il primo posto assoluto in gara 1 di Gianmaria Bruni e Federico Leo su Ferrari 458 Italia GT2, in gara 2 Stefano Bizzarri ed Andrea Rizzoli hanno fatto loro il terzo gradino del podio di categoria GTS su Ferrari 458 Italia GT3.

Tornando a Bruni-Leo, un contatto con un’altra vettura ha pregiudicato l’esito di gara 2. I piloti italiani erano in quarta posizione assoluta, con il podio alla portata ed il primato della classifica generale nelle loro corde.

In categoria GTS, ottimo risultato per Claudio Sdanewitsch e Michele Rugolo: su Ferrari 458 Italia GT3, riescono a guadagnare la settima piazza, dopo alcune frazioni di gara in cui erano sul podio virtuale. Martin Lanting ed Henk Haane sono artefici di una prestazione concreta, capace di portarli fino al 9° posto di categoria GTS su Ferrari 458 Italia GT3. La Ferrari 458 Italia GT2 di AT Racing, guidata da Alexander Talkanitsa ed Alexander Talkanitsa Junior, ha terminato gara 2 in 24° posizione assoluta. Problemi tecnici hanno condizionato pesantemente il risultato finale del team bielorusso.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Nurburgring positivo per le Ferrari 458 Italia di AF Corse

di 27 maggio, 2012
Nurburgring positivo per le Ferrari 458 Italia di AF Corse

Le Ferrari 458 Italia di AF Corse tornano dal Nuburgring, secondo appuntamento del GT Open International, con risultati positivi inanellati tra le due gare in programma. Dopo il primo posto assoluto in gara 1 di Gianmaria Bruni e Federico Leo su Ferrari 458 Italia GT2, in gara 2 Stefano Bizzarri ed Andrea Rizzoli hanno fatto loro il terzo gradino del podio di categoria GTS su Ferrari 458 Italia GT3.

Tornando a Bruni-Leo, un contatto con un’altra vettura ha pregiudicato l’esito di gara 2. I piloti italiani erano in quarta posizione assoluta, con il podio alla portata ed il primato della classifica generale nelle loro corde.

In categoria GTS, ottimo risultato per Claudio Sdanewitsch e Michele Rugolo: su Ferrari 458 Italia GT3, riescono a guadagnare la settima piazza, dopo alcune frazioni di gara in cui erano sul podio virtuale. Martin Lanting ed Henk Haane sono artefici di una prestazione concreta, capace di portarli fino al 9° posto di categoria GTS su Ferrari 458 Italia GT3. La Ferrari 458 Italia GT2 di AT Racing, guidata da Alexander Talkanitsa ed Alexander Talkanitsa Junior, ha terminato gara 2 in 24° posizione assoluta. Problemi tecnici hanno condizionato pesantemente il risultato finale del team bielorusso.

http://motorsport.motorionline.com/2012/05/27/nuburgring-positivo-per-le-ferrari-458-italia-di-af-corse/