La Superstars scalda i motori a Donington Park

Dopo Imola, Vitantonio Liuzzi cerca il riscatto sul circuito inglese

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
La Superstars scalda i motori a Donington Park

La SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES torna ad accendere i motori sullo storico circuito di Donington Park questo fine settimana, per dare spettacolo fuori e dentro la pista ai numerosi fan inglesi attesi sulle tribune e nel paddock.

Uno schieramento che non delude le aspettative, quello della Serie Internazionale promossa dalla FG GROUP, con ben 20 vetture pronte a duellare sportello contro sportello, emozionando i numerosi Fan come nella passata stagione, in cui hanno dominato le Maserati dello Swiss Team, con una doppietta da cardiopalma del campione SUPERSTARS Andrea Bertolini.

Anche quest’anno sono attesi sul tracciato inglese tanti campioni internazionali come il campione Vitantonio Liuzzi che, dopo il poco fortunato weekend di Imola, è in cerca di riscatto con la velocissima Mercedes C63 del team ufficiale MERCEDES AMG preparata dalla Caal Racing.

“Ci aspetta una gara intensa e sicuramente più movimentata di Imola – ha dichiarato Liuzzi –. Le vetture saranno ancora più equilibrate grazie alle caratteristiche del circuito stesso, sperando di avere buone condizioni meteo. Puntiamo a tornare in vetta alla classifica dopo le difficoltà riscontrate nel doppio round di Imola”.

Grande attesa allo stesso tempo per l’asso inglese Johnny Herbert, che proprio nel 2011 sul circuito di casa era salito sul secondo gradino del podio. Questo fine settimana l’ex F.1 al rientro nella SUPERSTARS sarà al volante di una Maserati Quattroporte della squadra elvetica Swiss Team.

“Sono molto eccitato di tornare nella SUPERSTARS, dopo l’esperienza degli anni passati – sono le parole dello stesso Herbert –. Ho come obiettivo le prime posizioni, che ho intenzione di conquistare con la Maserati Quattroporte, la stessa vettura con cui Mika Salo e Christian Fittipaldi hanno avuto la possibilità di mettersi in luce nei primi due weekend di quest’anno.

Tra le fila della Ferlito Motors, pronto ad indossare casco e tuta il driver indonesiano Ananda Mikola su Jaguar XF-R verde, in perfetto stile “british”, assieme al compagno di squadra Max Pigoli, vincitore di Gara 1 in apertura di campionato a Monza.

Non mancheranno le Audi RS5 schierate dalla compagine di Novara del Team Audi Sport Italia, con un agguerritissimo Gianni Morbidelli protagonista ad Imola di una bagarre da cardiopalma per agguantare la prima posizione con il compagno di squadra Johan Kristoffersson.

Lo stesso Kristoffersson, dovrà difendere il primato nella classifica di campionato da un competitivo Thomas Biagi campione in SUPERSTARS nel 2010, il quale su una veloce M3 del Team BMW Dinamic vede la testa del campionato a sole due lunghezze.

Spettacolo quindi assicurato per tutti gli appassionati anche nel Paddock Show che, dopo il “bagno di folla” nei primi due appuntamenti di Monza e di Imola, è pronto a ripetersi per il grande evento di Donington.

17th maggio, 2012

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini