IRC – E alla fine arriva Dani Sordo…

... Che vince il Tour de Corse, 4o appuntamento del Mondiale IRC

IRC – E alla fine arriva Dani Sordo…

Dani Sordo ha vinto il Tour de Corse, quarto appuntamento del Mondiale IRC, al termine di una gara che l’ha visto protagonista. E’ questo il verdetto del weekend in Corsica che vedeva netto favorito Andrea Mikkelsen e che, invece, ha dovuto accontentarsi della quinta piazza (che gli consente, però, di mantenere il compando della classifica generale). Il campione in carica, infatti, vittima della sfortuna, ha forato per due volte nella seconda giornata, perdendo la vetta della corsa. Ne ha approfittato lo spagnolo che ha conquistato la leadership e non l’ha più mollata.

Secondo posto per Jan Kopecký, distaccato di poco meno di 18″, mentre sul terzo gradino del podio è stato Pierre Campana a salire dopo un testa a testa vincente con Bryan Bouffier, relegato in quarta piazza.

“Sono felice della vittoria. La macchina era davvero buona e anche se dobbiamo lavorarci ancora molto, questa è una vittoria importante”, ha dichiarato Sordo, logicamente, entusiasta al termine della gara.

Di seguito l’ordine d’arrivo:

1. Sordo-Del Barrio – MINI – 3h22’01″7
2. Kopecky-Stary – Skoda – + 17″8
3. Campana-de Castelli – Peugeot – + 32″4
4. Bouffier-Panseri – Peugeot – + 53″4
5. Mikkelsen-Floene – Skoda – + 4’18″9
6. Breen-Roberts – Peugeot – + 5’28″6
7. Manzagol-Patrone – Peugeot – + 6’22″0
8. Wiegand-Gottschalk – Skoda – + 6’54″7
9. Gassner Jr.-Wicha – Skoda – + 7’13″2
10. Leandri-Leonardi – Peugeot – + 7’39″8

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

IRC – E alla fine arriva Dani Sordo…

... Che vince il Tour de Corse, 4o appuntamento del Mondiale IRC

di 12 maggio, 2012
IRC – E alla fine arriva Dani Sordo…

Dani Sordo ha vinto il Tour de Corse, quarto appuntamento del Mondiale IRC, al termine di una gara che l’ha visto protagonista. E’ questo il verdetto del weekend in Corsica che vedeva netto favorito Andrea Mikkelsen e che, invece, ha dovuto accontentarsi della quinta piazza (che gli consente, però, di mantenere il compando della classifica generale). Il campione in carica, infatti, vittima della sfortuna, ha forato per due volte nella seconda giornata, perdendo la vetta della corsa. Ne ha approfittato lo spagnolo che ha conquistato la leadership e non l’ha più mollata.

Secondo posto per Jan Kopecký, distaccato di poco meno di 18″, mentre sul terzo gradino del podio è stato Pierre Campana a salire dopo un testa a testa vincente con Bryan Bouffier, relegato in quarta piazza.

“Sono felice della vittoria. La macchina era davvero buona e anche se dobbiamo lavorarci ancora molto, questa è una vittoria importante”, ha dichiarato Sordo, logicamente, entusiasta al termine della gara.

Di seguito l’ordine d’arrivo:

1. Sordo-Del Barrio – MINI – 3h22’01″7
2. Kopecky-Stary – Skoda – + 17″8
3. Campana-de Castelli – Peugeot – + 32″4
4. Bouffier-Panseri – Peugeot – + 53″4
5. Mikkelsen-Floene – Skoda – + 4’18″9
6. Breen-Roberts – Peugeot – + 5’28″6
7. Manzagol-Patrone – Peugeot – + 6’22″0
8. Wiegand-Gottschalk – Skoda – + 6’54″7
9. Gassner Jr.-Wicha – Skoda – + 7’13″2
10. Leandri-Leonardi – Peugeot – + 7’39″8

http://motorsport.motorionline.com/2012/05/12/irc-e-alla-fine-arriva-sordo/