Il Ferrari Challenge Europa riparte da Monza

Il primo di otto appuntamenti

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Il Ferrari Challenge Europa riparte da Monza

Questo fine settimana sull’Autodromo Nazionale di Monza prenderà il via la 20° edizione del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, lo storico campionato riservato ai clienti sportivi della Marca, divenuto un riferimento nella realtà di questo genere di corse.

Significativi i cambiamenti apportati alla serie, che a partire da questo primo round avrà come protagonista indiscussa la 458 Challenge, il modello cui spetta il compito di raccogliere definitivamente l’eredità della F430 in un campionato che, dal 2012, unifica la serie tricolore e quella continentale in un unico girone europeo. Quello di Monza rappresenta il primo di otto appuntamenti che toccheranno sia prestigiosi circuiti italiani (Imola, Mugello e Vallelunga), sia tracciati internazionali come l’Hungaroring, Spa e Silverstone, quest’ultimo sede del primo Ferrari Racing Days europeo della stagione ed occasione unica per vedere riunite in pista le principali attività del dipartimento Corse Clienti. Da questo primo appuntamento i cambiamenti interesseranno inoltre la durata delle gare, di trenta minuti l’una, mentre viene mantenuta la formula che prevede due turni di qualifica da 30 minuti in cui il primo turno determina la griglia di Gara 1 ed il secondo la griglia di Gara 2. Confermata l’ormai storica divisione tra gli iscritti al Trofeo Pirelli e alla Coppa Shell, che quest’anno correranno in manche separate al fine di evitare sfide impari, garantendo uno spettacolo unico sotto il profilo sportivo. Istituite inoltre due nuove classifiche: una per gli under 25 – ai quali quest’anno viene dedicata una Coppa Giovani, riservata ai soli piloti del Trofeo Pirelli, ed una Coppa Gentleman per i piloti over 55.

Il programma agonistico si aprirà venerdì 30 marzo con i primi turni di prove libere, sabato 31 si proseguirà con le prove ufficiali, mentre la giornata di domenica 1 aprile verrà interamente dedicata alle quattro gare. Oltre quaranta le vetture al via, affidate a piloti di diverse nazionalità. Tra gli iscritti all’appuntamento figura infatti una significativa rappresentanza sia di piloti italiani sia di partecipanti da diverse nazioni tra cui Venezuela, Repubblica Ceca, Ungheria e Inghilterra. Le gare saranno trasmesse in oltre 60 nazioni e godranno in Italia della tradizionale copertura di Sky Sport.

29th marzo, 2012

Tag:, ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini