International Superstars Series – Ok Chevrolet, Jaguar e Mercedes

A Franciacorta si sono svolti i test in vista dell'inizio della stagione

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
International Superstars Series – Ok Chevrolet, Jaguar e Mercedes

La nuova stagione dell’INTERNATIONAL SUPERSTARS SERIES è ormai alle porte e fervono i preparativi per il debutto di Monza del 1 aprile. Il diciassettenne Andrea Boffo, campione della Challenge F.Renault 2.0 Italia, Gian Maria Gabbiani, l’italo-russo Alessandro Kouzkin, ed Andrea Larini, fratello dell’ex F.1 Nicola, si sono cimentati alla guida delle Mercedes C63 AMG per l’intera sessione di test sul Circuito di Franciacorta con esiti più che positivi.

“La vettura va molto bene – ha dichiarato Gabbiani, che ha preso parte alla gara del Motor Show di Bologna lo scorso dicembre – perché dà modo di tirar fuori le vere competenze di un pilota, coniugandole col grande divertimento che si prova nel guidare una vettura SUPERSTARS. Inoltre questa Serie è diventata ormai un punto di riferimento a livello europeo, grazie ad una promozione intelligente ed a una grande copertura mediatica. E’ quello di cui abbiamo veramente bisogno, in tempi duri come questi”.

Nella stessa giornata di ieri Domenico Ferlito, al volante della Jaguar XF, per l’occasione tornata al suo verde originale, ha effettuato una serie di tornate con una versione aggiornata della berlina inglese, nota al mondo degli appassionati grazie agli ottimi risultati della stagione passata, su tutti il podio in Gara 2 proprio a Monza.

Dopo lo shakedown della scorsa settimana a Varano, anche la compagine svizzera della Solaris Motorsport ha fatto indossare nuovamente il casco al suo pilota di punta, Francesco Sini, sempre più soddisfatto della performance della supercar americana su cui ha riversato tanto impegno e dedizione. Gli ottimi risultati ottenuti fanno ben sperare il team manager Cristian Grasso che è pronto a schierare una seconda vettura nei test collettivi di Monza del prossimo 15 marzo.

Francesco Sini: “Il programma di oggi è stato diverso da quello di Varano svolto una decina di giorni fa: in questa occasione abbiamo lavorato su diverse regolazioni e sono davvero sorpreso del comportamento della vettura. Gli ottimi riscontri cronometrici che abbiamo registrato ci danno una ulteriore carica per continuare a lavorare. Vogliamo essere fra i protagonisti già dalla prima gara di Monza”.

Manca solo un mese alla gara di Monza e i motori sono sempre più caldi e pronti per la partenza. L’appuntamento sulla griglia di partenza si avvicina e lo spettacolo sta per cominciare.

29th febbraio, 2012

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini