La F3 si tinge di rosa con Michela Cerruti

La promessa azzurra è stata ingaggiata dalla RP Motorsport

La F3 si tinge di rosa con Michela Cerruti

Accordo raggiunto tra la RP Motorsport e Michela Cerruti, una delle promesse azzurre degli ultimi anni, anzi, tra le donne quella che, in prospettiva, potrebbe offrire maggiori soddisfazioni al Belpaese. Non è un caso che il team di Piacenza si sia accorto di lei e abbia deciso di ingaggiarla per la stagione 2012 dell’European F3 Open dove correrà insieme ai già presenti Gianmarco Raimondo e Trino Rojas.

Classe 1987, la 25enne driver milanese ha effettuato alcuni test in GP 3 lo scorso autunno e in Nuova Zelanda ha corso durante la Toyota Racing Series. Che qualcosa bolliva in pentola era certo, la Formula 3 è sicuramente un passo importante che può contribuire enormemente alla crescita di Michela che i motori ce li ha nel sangue, essendo stato suo papà, Aldo, un pilota nel campionato GT degli anni ’70.

“È la prima ragazza che correrà con noi, già per questo l’ingaggio di Michela è una pietra miliare nella nostra storia agonistica. Non è da tutti decidere di mettersi in gioco come ha fatto lei, che arriva dalle ruote coperte, cominciando da zero. Oltre a piacerci per questo, abbiamo osservato i suoi progressi in questi mesi e siamo convinti che Michela possa fare bene anche nell’European F3 Open”, ha dichiarato il team manager Niki Rocca.

Leggi altri articoli in Formula 3

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. raimondo

    24 febbraio 2012 at 18:52

    ecco cosa succede oggi nello scenario del motorsport…ragazzi pieni di soldi che non fanno spettacolo e non danno risultati…ci sono giovani promesse molto piu’ in gamba di questo pilota e molto piu’ promettenti in qualsiasi categoria,non vengono neanche visti in quanto non hanno soldi per correre,per farsi conoscere,e i risultati sono che vanno e andranno sempre avanti piloti schiappe che hanno solo tanti soldi e che non hanno neanche la piu’ pallida idea di come si corra..!!! andate avanti cosi ,tra poco gli spettatori per venire in tribuna li dovete pagare voi..

Articoli correlati