Audi si affida alla RS5 per la International Superstars Series

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Audi si affida alla RS5 per la International Superstars Series

Tra le grandi novità annunciate per la stagione 2012 della INTERNATIONAL SUPERSTARS SERIES, ormai alle porte, spicca la conferma del team plurivincitore Audi Sport Italia, facente capo alla figura storica di Emilio Radaelli, che porterà in pista le tanto attese nuove RS5, insieme al partner tedesco MTM e a quello svedese KMS: il debutto è atteso fra pochi giorni con un primo shakedown ufficiale.

Saranno tre infatti le vetture tedesche da oltre 450 cavalli che dovranno contrastare ancora una volta i rivali della INTERNATIONAL SUPERSTARS SERIES, serie internazionale approvata FIA ed organizzata da FGGROUP, che quest’anno conterà al via nove differenti brand: Audi, BMW, Cadillac, Chevrolet, Jaguar, Lexus, Maserati, Mercedes e Porsche. Il team Audi Sport Italia è in cerca di rivincita, dopo avere contribuito alla vittoria di due titoli piloti da parte dell’ex F1 Gianni Morbidelli. Proprio a quest’ultimo sarà affidata una delle potenti RS5 di Ingolstadt, con cui l’esperto driver marchigiano sarà sicuramente in lizza per il titolo da lui conquistato l’ultima volta nel 2009.

«Sono molto contento del fatto di avere a disposizione la nuova vettura». Ha dichiarato un entusiasta Gianni Morbidelli. «La prossima settimana procederemo a terminare gli ultimi “step” di questo progetto su cui è stato riversato tanto impegno e dedizione da parte di tutto il team. La prima settimana di marzo saremo in pista per un test in cui potremmo verificare molti aspetti sotto il profilo tecnico e dell’affidabilità, in modo da renderla competitiva da subito. Ho deciso di puntare ancora sulla SUPERSTARS perché a mio avviso rappresenta il punto di riferimento tra i campionati del “motorsport” moderno, grazie ad un’importante copertura mediatica e alla presenza di piloti, team e “brand” altisonanti che militano in questa serie».

Le altre Audi sono in preparazione, sempre presso la factory di Novara: Audi Sport Italia sta infatti fornendo il supporto tecnico sia al team tedesco MTM, compagine che avrà come portacolori il diciannovenne teutonico Thomas Schöffler, proveniente dalla cittadina di Singen che, dopo essersi messo in luce nel campionato VW Scirocco R-Cup, ha debuttato proprio con una RS4 SUPERSTARS del team Audi Sport Italia sul circuito di Misano lo scorso anno, sia al KMS, team vincitore di ben 5 titoli nel STCC e punto di riferimento per il motorsport svedese. La compagine scandinava affiderà una RS5 al giovane Johan Kristoffersson, classe 1988, il quale proprio nel 2011 ha ben figurato nel campionato nordico, in squadra con Jordi Gene, con una Volkswagen Scirocco alimentata a biometano.

«La possibilità di correre nel 2012 nella SUPERSTARS SERIES rappresenta per me una importante chance dato che questa serie è molto seguita anche in Germania: ringrazio il team, in cui credo molto, della fiducia concessami e il mio obiettivo sarà crescere e mirare ad ottenere buoni risultati per ripagarli. – sono le parole di Thomas Schoffler – Sono convinto che uno dei principali rivali sarà proprio Morbidelli, anche lui su RS5.»

22nd febbraio, 2012

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini