Ferrari Challenge: Un anno di novità

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ferrari Challenge: Un anno di novità

Il Dipartimento Corse Clienti di Maranello ha recentemente annunciato le novità che interesseranno la nuova stagione agonistica del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, il campionato monomarca giunto alla sua ventesima edizione che, anche quest’anno, conferma un sempre crescente numero di iscritti, provenienti da ventotto differenti nazionalità ed omogeneamente ripartiti nelle due categorie dedicate a gentleman driver e piloti con esperienza agonistica.

A partire dal 2012 le due serie Italia ed Europa verranno unificate in un unico girone europeo che andrà ad affiancarsi ai preesistenti Nord America e Asia Pacifico. Dopo un apprendistato durato un’intera stagione, alla 458 Challenge spetterà il compito di raccogliere in maniera definitiva l’eredità della F430 Challenge, in gare che mantengono separati i concorrenti del Trofeo Pirelli da quelli della Coppa Shell. Un occhio di riguardo è sempre destinato ai giovani iscritti – cui spettava nelle precedenti edizioni l’abbassamento della tassa d’iscrizione prevista per gli under 25 – per i quali quest’anno viene introdotta una Coppa Giovani, riservata ai soli piloti del Trofeo Pirelli. A questo si aggiunge una Coppa Gentleman dedicata ai gentleman driver over 55. Nel 2012 cambia inoltre la durata delle gare – di 30 minuti l’una – mentre viene mantenuta la formula che prevede due turni di qualifica di 30 minuti, oltre ad una sessione di 60 minuti di prove libere, in cui il primo turno determina la griglia di Gara 1 ed il secondo quella di Gara 2. La nuova serie Europa del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli farà il suo debutto presso l’Autodromo di Monza nel fine settimana del 1° aprile per la prima prova stagionale, il cui intenso programma prevede otto round di due gare ognuno, per un totale di sedici appuntamenti.

Tra le novità del calendario agonistico, dopo cinque anni di assenza, il ritorno del tracciato di Silverstone, sede del primo Ferrari Racing Days europeo dell’anno nel fine settimana del 16 settembre. A rientrare anche la tappa di Budapest, assente dal 2010, per l’appuntamento agonistico in programma il 1° luglio.

La stagione 2012 di Ferrari Corse Clienti prenderà ufficialmente il via a Suzuka il prossimo 18 marzo con l’inaugurale Ferrari Racing Days della serie Asia-Pacifico, quest’anno articolata in cinque tappe – Giappone, Cina, Malesia e Singapore – cui si aggiunge l’appuntamento delle Finali Mondiali Ferrari, il tradizionale evento di chiusura della stagione sportiva che vede i protagonisti delle tre divisioni del monomarca impegnati a contendersi il titolo mondiale.

A seguire l’appuntamento in Giappone, Paese verso il quale l’azienda ha assunto un impegno solidale dopo il terribile terremoto dello scorso 11 marzo, il calendario della serie Asia Pacifico toccherà in due tappe il circuito cinese di Shanghai – il 29 aprile ed il 10 giugno per il secondo Ferrari Racing Days, ed una quello di Sepang (2 settembre)– oltre ad aprire sull’inedito tracciato cittadino di Singapore la quinta edizione del Gran Premio di Formula 1, nel fine settimana del 23 settembre.

21st febbraio, 2012

Tag:, , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini