Rally di Svezia: Latvala trionfa nel giorno dei quindici anni di collaborazione Ford-MSport

Il pilota finlandese si aggiudica la seconda prova del Mondiale WRC

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Rally di Svezia: Latvala trionfa nel giorno dei quindici anni di collaborazione Ford-MSport

E’ davvero emozionato Jari-Matti Latvala quando scende dalla sua Ford Fiesta al termine della Powerstage di Hagfors chiusa al terzo posto. Dopo quattro anni dal suo ultimo trionfo in terra svedese il pilota di Toysa è tornato a mettere le ruote davanti a tutti in una corsa che ha controllato intelligentemente per tutti i tre giorni, ma che stava rischiando di perdere a due ps dal termine causa foratura. Fantastico l’arrivo con i complimenti del compagno di colori Petter Solberg, subito corso ad abbracciarlo, ma soprattutto quelli del grande avversario della settimana Mikko Hirvonen, che non ha mancato di fare una battuta su quella che l’anno scorso per i due sarebbe stata una “kaksoisvoitto” Ford e che invece questa volta è soltanto una doppietta finlandese.

Ci aveva visto giusto il driver di Jyväskylä alla fine della seconda giornata quando aveva definito Jari-Matti come ormai impermeabile alla pressione; il fordista infatti si è guardato bene dal cedere ai continui attacchi sferrati dall’ex compagno, che puntava a condurlo all’errore, si è saputo gestire egregiamente e ha dimostrato, se ancora ce n’era bisogno, di possedere la giusta dose di velocità e pazzia che contraddistingue i grandi rallysti; quella che invece pare sempre più una conferma è l’attrazione fatale tra l’uomo Citroën e il secondo posto, visto che neppure un terreno amico come quello delle nevi nordiche e le difficoltà di Loeb, gli hanno dato quel pizzico di verve in più indispensabile se si vuole stare davanti a tutti gli altri.

Dato che l’abbiamo nominato andiamo subito al capitolo Sébastien Loeb. In questo caso verrebbe proprio da dire che “anche gli extraterrestri di tanto in tanto tornano sulla terra”. Tra penalità per aver portato due ruote di scorta dopo la prima tappa, sbavature e forature Séb ha avuto il suo bel da fare, chiudendo sesto, ma alla fine, com’è normale che sia quando si tratta del primo della classe, la zampata l’ha data comunque portandosi a casa i tre punti della Powerstage.

Sull’ultimo gradino del podio è salito uno dei giovani più promettenti del gruppo, quel Mads Østberg che ogni volta che le condizioni del terreno sono critiche risponde presente dando spettacolo; dietro di lui il più noto tra i norvegesi Petter Solberg, autore di una prova conclusiva davvero flat out terminata in seconda piazza. Bene anche Evgeny Novikov, quinto, che in questi primi due rally ha mostrato di non essere più così amico intimo dei fossi.

Settimo il fratellone di Petter Henning, seguito dalla star di casa Patrik Sandell con la seconda e unica supersitite Mini, dopo la rottura del motore nella settima speciale di Dani Sordo. Chiudono la top ten Martin Prokop e Eyvind Brynildsen, in prestito alla Fiesta WRC per questa gara.

Possono celebrare anche i sostenitori di Sébastien Ogier, appena alle spalle della zona punti ma vincitore tra le S2000, che con questa bella e consistente prova ha potuto riscattarsi dalle critiche piovute dopo l’incidente al Monte, battendo anche il suo compagno d’avventura Andreas Mikkelsen, quattordicesimo, decisamente più abituato alle strade innevate.

Prossimo appuntamento in Messico dall’8 all’11 marzo.

CLASSIFICA RALLY DI SVEZIA

 1. J-M.Latvala      Ford   3.18.28,3
 2. Mikko Hirvonen   Citroen    +16,6
 3. Mads Östberg     Ford       +38,8
 4. Petter Solberg   Ford     +1.14,3
 5. Jevgeni Novikov  Ford     +2.41,4
 6. Sebastien Loeb   Citroen  +2.55,1
 7. Henning Solberg  Ford     +3.49,5
 8. Patrik Sandell   Mini     +5.08,9
 9. Martin Prokop    Ford     +5.30,0
10. E. Brynildsen    Ford     +6.27,2

CLASSIFICA MONDIALE

 1. Sebastien Loeb       FRA   39
 2. Mikko Hirvonen       FIN   32
 3. Petter Solberg       NOR   29
 4. Jari-Matti Latvala   FIN   26
 5. Jevgeni Novikov      RUS   21
 6. Daniel Sordo         ESP   18
 7. Mads Östberg         NOR   15
 8. Francois Delecour    FRA    8
 9. Henning Solberg      NOR    6
10. Pierre Campana       FRA    6
11. Ott Tänak            EST    4
12. Patrik Sandell       SWE    4
13. Martin Prokop        CZE    4
14. Armindo Araujo       POR    1
15. Eyvind Brynildsen    NOR    1

12th febbraio, 2012

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,


Warning: mysql_query(): Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2) in /web/htdocs/motorsport.motorionline.com/home/wp-content/themes/motorionline-qn/notizia.php on line 187

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /web/htdocs/motorsport.motorionline.com/home/wp-content/themes/motorionline-qn/notizia.php on line 187
Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2)