La Toyota ibrida schiera Buemi alla 24 Ore di Le Mans

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
La Toyota ibrida schiera Buemi alla 24 Ore di Le Mans

Sebastian Buemi è pronto per la 24 Ore di Le Mans. Nella giornata di oggi la Toyota ha annunciato la squadra che quest’anno parteciperà alla corsa con la seconda TS030 Hybrid: oltre a Buemi, Anthony Davidson e Hiroaki Ishiura.

Buone notizie, dunque, per l’ex pilota della Toro Rosso che pur essendo terzo pilota alla Red Bull, vuole continuare a correre e riuscirà, così, a farlo, almeno per una competizione. La prima vettura Toyota, guidata da Alex Wurz, Nicolas Lapierre e Kazuki Nakajima, invece, parteciperà a tutto il Mondiale Endurance, a partire dalla 1000 km di Spa-Francorchamps.

Con lui anche Davidson, che ha vinto la 12 Ore di Sebring e la 6 ore di Spa-Francorchamps, e che apporta sicuramente una grande esperienza al team. Ishikura ha maturato, invece, esperienza sosprattutto nel Super GT Giapponese e nella Formula Nippon, ma nel 2011 ha partecipato alla 24 Ore di Nürburgring.

Sono orgoglioso che la Toyota mi abbia scelto come suo pilota per la 24 Ore di Le Mans. E’ una delle gare più importanti nel mondo dei motori ed è particolarmente piacevole farlo con la Toyota, dal momento che mio nonno è stato un suo concessionario per 40 anni. E poi è emozionante guidare una vettura ibrida, credo che il futuro sia questo e la Toyota sta lavorando molto in questa direzione“, ha commentato un entusiasta Buemi.

“Questa è una grande opportunità per me per raggiungere un obiettivo importante: correre la 24 Ore di Le Mans. Negli ultimi anni ho fatto un sacco di gare di durata, quindi ho una certa familiarità con questo tipo di corse, ma mi aspetto qualcosa di diverso alla Le Mans – ha dichiarato Ishiura –. La TS030 HYBRID sembra avere un forte potenziale quindi non vedo l’ora di contribuire al suo sviluppo e soprattutto non vedo l’ora di guidarla a Le Mans”.

“Sono davvero felice di far parte del team Toyota Racing di correre alla Le Mans anche quest’anno – ha commentato Davidson -. E’ sempre  emozionante, ma entrare a far parte di un team come Toyota Racing e con una vettura ibrida rende questo particolarmente speciale. Ho sentito parlare molto del TS030 HYBRID e della tecnologia c’è dietro e non vedo l’ora di mettermi al volante dei questo tipo di veicolo per la prima volta nella mia carriera. So che questo è un anno di transizione per la squadra, ma credo che Toyota Racing abbia un potenziale enorme e spero che potremo dimostrarealla Le Mans”, ha chiosato.

10th febbraio, 2012

Tag:, , , , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini