WRC – Niente promotore anche in Svezia

WRC – Niente promotore anche in Svezia

A pochi giorni dall’inizio del Rally di Svezia, la FIA ha annunciato di non aver ancora trovato né un promotore, né un broadcaster per il Mondiale WRC 2012. Saltato, dopo l’incontro avvenuto in settimana, anche l’accordo con Eurosport che insieme all’Automobile Club di Montecarlo aveva coperto lo storico evento a metà gennaio. Tra i papabili è stato fatto il nome di Al-Jazeera che entrerebbe dopo la prova scandinava, ma in realtà nessuno si è mostrato realmente interessato e l’unica alternativa per gli amanti di questo meraviglioso sport pare essere www.best-of-rallylive.com. Da parte sua la Federazione ha comunque deciso di assumersi i costi del timing in modo da non creare ulteriori problemi al Campionato.

Intanto è stato reso noto che tra i partenti alla classica gara innevata non ci sarà Matthew Wilson, vittima di una caduta in allenamento che gli ha causato una sospetta frattura alla caviglia sinistra.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. leonardo.codirenzi

    5 febbraio 2012 at 16:43

    A CHE GIOCO STIAMO GIOCANDO? COSI\ SI PRENDONO IN GIRO GLI APPASSIONATI CHE VOGLIONO SEGUIRLO IN TIVU\

Articoli correlati

TCR

TCR e WTCC – Ecco il WTCR

Accordo di licenza biennale tra FIA, Eurosport Events e WSC Ltd.
Riunitosi ieri 6 dicembre a Parigi, il FIA World Motor Sport Council ha approvato la nascita del WTCR, il FIA
Varie

OMP e FIA continuano la collaborazione

La Casa ligure fornirà ancora l'abbigliamento tecnico a commissari e addetti alla safety car
La Federazione Internazionale dell’Automobile ha annunciato oggi il prolungamento del proprio accordo con OMP Racing SpA, accordo che vede l’azienda