Pirelli: 8.500 gomme e 550.000 Km nei campionati monomarca 2011

Pirelli: 8.500 gomme e 550.000 Km nei campionati monomarca 2011

Dopo circa 550.000 km percorsi su 27 dei circuiti più belli d’Europa, Nord America ed Asia, Pirelli conclude per quest’anno la stagione di fornitura nei tre prestigiosi campionati automobilistici monomarca di cui è fornitore unico fin dalla prima edizione: il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, il Lamborghini Blancpain Super Trofeo ed il Trofeo Maserati Challenge GranTurismo MC.

La Casa milanese ha fornito oltre 8.500 gomme durante i 26 weekend di gara in calendario quest’anno ed ora è pronta a scendere in pista per l’ultimo appuntamento della stagione 2011: le Finali Mondiali Ferrari in programma questa settimana al Mugello.

Pirelli, attiva da oltre un secolo in diverse discipline motoristiche, lavora in stretta collaborazione con le case automobilistiche più prestigiose, sia nello sviluppo di prodotti dedicati al settore delle competizioni sia nella continua ricerca di soluzioni innovative e tecnologicamente avanzate in ambito stradale. E’ questa la natura della stretta collaborazione che lega Pirelli a brand importanti del settore come Ferrari, Lamborghini e Maserati per i quali da anni crea pneumatici su misura, perfettamente in linea con le esigenze e gli alti livelli di performance delle rispettive vetture.

“Il 2011 è stato un anno molto importante per Pirelli – commenta Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli – oltre al grande riconoscimento internazionale dovuto al nostro ritorno in Formula Uno, siamo molto contenti di aver completato con successo un’altra stagione al fianco di Ferrari, Lamborghini e Maserati, gommando i rispettivi campionati monomarca. La nostra partenship con queste prestigiose Case automobilistiche spazia dalle competizioni allo stradale, come anche recentemente confermato durante il Salone di Francoforte, dove abbiamo equipaggiato una grande varietà di modelli. Ora guardiamo alla prossima stagione, pronti a confermare il nostro impegno in queste serie che estenderanno i loro confini, abbracciando anche il Medio Oriente e l’Asia”.

Leggi altri articoli in Monomarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati