WRC – Rally d’Alsazia, il primo live sul sito del mondiale

WRC – Rally d’Alsazia, il primo live sul sito del mondiale

La North One Sport organizzatrice del WRC spinge in alto l’asticella della sperimentazione tecnologica e dopo il nuovo software per mobile, ora si è lanciata verso nuove tecniche di ripresa, trasmissione e interattività. Il Rally di Francia Alsazia, che partirà il 30 settembre sarà il banco di prova di tutto questo po po di innovazioni. 14 ore di copertura sono previste tra venerdì (dalle 13 alle 20) e sabato (dalle 12.45 alle 19.30), facilmente accessibili dalla home page di wrc.com.   

Il menu fornito sarà vario: interviste, collegamenti con il service park e conferenze stampa  saranno gli ingredienti principali, ma non mancheranno finestre dirette sulle speciali con immagini dall’elicottero e on-board dalle vetture, il tutto accompagnato dal commento a scelta in inglese o francese. 

“Il panorama digitale offre una miriade di possibilità per aumentare l’accessibilità del mondiale rally”, ha affermato il capo esecutivo della NOS Simon Long, “Questo esperimento è un grande passo in avanti per lo sviluppo di nuovi formati e contenuti. Abbiamo investito molto nel progetto e siamo impazienti di vedere la teoria tramutarsi in realtà; è comunque bene chiarire che si tratta solo di un primo tentativo, ci aspettiamo di avere ancora molto da imparare. Sarà la nostra base per i futuri 12 mesi”. 

  

 

 

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Sordo si allena in salita

Lo spagnolo ha chiuso al secondo posto la Subida a Liébana
Dani Sordo ha scelto la corsa in salita per prepararsi al meglio al Rally di Alsazia prendendo parte alla Subida