WRC 2011: Loeb e Ogier indietro in Australia, ma sempre primi in classifica generale

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC 2011: Loeb e Ogier indietro in Australia, ma sempre primi in classifica generale

Gli equipaggi del Citroën Total World Rally Team Sébastien Loeb/Daniel Elena e Sébastien Ogier / Julien Ingrassia concludono il Rally d’Australia rispettivamente al 10° e all’11° posto della classifica finale e permettono al team di conservare il notevole vantaggio accumulato nel Campionato del Mondo Costruttori. A tre manche dalla conclusione, con i quattro punti conquistati, Sébastien resta in testa alla classifica Piloti.

Con un centinaio di chilometri cronometrati, con due passaggi nella lunga speciale di Plum Pudding, l’ultima tappa del Rally d’Australia è iniziata sotto un sole radioso. Il percorso tracciato nelle foreste a nord ovest di Coffs Harbour, veloce, stretto e costellato di grossi alberi, rappresentava una nuova sfida per i piloti.

Come il giorno precedente Sébastien Ogier e Sébastien Loeb evitavano rischi, per raggiungere il traguardo e segnare il massimo dei punti per il Campionato del Mondo Costruttori. Tuttavia, nella speciale di Clarence, Sébastien Loeb, sette volte Campione del Mondo, siglava il miglior tempo del settore utilizzato a fine rally per la Power Stage.

Al termine della prima tranche Sébastien Ogier puntava al 10° posto della classifica generale, con Sébastien Loeb all’11°. Dopo un passaggio di trenta minuti all’assistenza di Coffs Harbour, gli equipaggi si lanciavano nelle tre speciali. In considerazione del punteggio perfetto realizzato dalla concorrenza nei due Campionati del Mondo e per dare il massimo di possibilità al proprio pilota meglio classificato nel Campionato Piloti, nella penultima speciale Citroën chiedeva a Sébastien Ogier di cedere la sua posizione a Sébastien Loeb. Questa decisione non aveva conseguenze sul Campionato del Mondo Costruttori, dal momento che i due equipaggi del Citroën Total World Rally Team conquistavano comunque i punti della sesta e settima posizione.

Il rally si concludeva con la Power Stage, che prevedeva punti di bonus per i primi tre classificati. Sébastien Loeb centrava l’obiettivo con il miglior tempo, e si aggiudicava tre unità supplementari. I quattro punti di questo week-end permettono al pilota alsaziano di avere quindici lunghezze di vantaggio su Mikko Hirvonen prima del Rally di Francia. «Dopo l’uscita di strada di venerdì dovevamo fare il possibile per non perdere punti e arrivare alla fine, per segnare punti Costruttori: la Power Stage era il mio personale obiettivo, dichiarava Seb. «Voglio ringraziare ancora una volta il team tecnico, che ci ha permesso di riprendere la gara con una DS3 WRC competitiva, e il mio co-pilota. Abbiamo limitato i danni e potremo replicare con la vittoria in Alsazia! »
Nella classifica del Campionato del Mondo Costruttori il Citroën Total World Rally Team conserva un solido vantaggio di 62 punti.

12th settembre, 2011

Tag:, , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini