F. Abarth – Alessandra Brena “Entro fine stagione i primi punti

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F. Abarth – Alessandra Brena “Entro fine stagione i primi punti

All’anagrafe conta solamente 15 anni ed è alla prima esperienza nel mondo delle formule, ma le idee nella testa sono molto chiare. Stiamo parlando di Alessandra Brena, la lady bergamasca della Formula ACI CSAI Abarth che, dopo aver mosso i primi passi nel mondo del motor sport al volante del suo kart fin dalla tenera età di 5 anni conquistando numerosi successi e una grande esperienza, ha deciso di fare il grande passo verso le monoposto calcando così il percorso dei campione della Formula 1 che ogni domenica ci fanno sognare sfrecciando ad oltre 300 km/h sui circuiti più importi e belli del mondo.

La stagione è solo all’inizio ma lady Brena ha già avuto modo di mostrare la sua forza, sfiorando la top ten alla sua seconda gara “La stagione è iniziata bene e sono contenta dei risultati perché già a Misano ho rischiato di conquistare il mio primo punto. Volta per volta mi adatto meglio alle piste, che per me sono tutte nuove. Essendo la mia prima stagione in Formula è tutto nuovo, dalla pista alla macchina e per questo ho molto da imparare. Il mio obiettivo comunque è quello di riuscire ad entrare nella top ten entro la fine della stagione per conquistare qualche punto. Voglio crescere gara dopo gara” analizza Alessandra Brena

L’alfiere del team Euronova però non si accontenta e ha ben chiaro quali siano ancora i suoi punti deboli “Mi porto ancora dietro uno stile di guida troppo da kartista, sopratutto per quanto riguarda l’uso del freno e dell’acceleratore. Sto lavorando molto anche sui sorpassi e sulla frenata. Devo cercare di ritardarla il più possibile in entrata di curva. Questo mi potrà regalare qualche decimo in accelerazione”

Dopo 10 anni di gavetta nel mondo del karting il 2011 è stato l’anno delle monoposto. Per il suo debutto Alessandra ha scelto il monomarca dello Scorpione “Ho iniziato a correre all’età di 5 anni e a 7 anni corso la mia prima gara di kart con un 50 cc. Dopo quasi 10 anni di kart è arrivato il momento di passare alla monoposto. Eravamo indecisi tra la Formula ACI CSAI Abarth e la Formula Renault. Alla fine abbiamo optato per il campionato italiano in quanto garantisce maggiori vantaggi in termini di visibilità e sulla competitività. Il livello dei piloti e dei team nel campionato è molto elevato. E’ un vantaggio di grande rilievo in quanto crea una solida base per gli anni futuri. Non dimentichiamoci anche del supporto della Scuderia Ferrari attraverso la sua Accademia, la FDA”

Passare da un kart ad una monoposto non è cosa semplice in quanto i due mezzi presento caratteristiche diverse non soltanto nello stile di guida “Rispetto ad un kart una monoposto come la Tuttus è sicuramente più pesante e richiede una migliore preparazione fisica e l’utilizzo di muscoli diversi. Proprio per questo vado quattro pomeriggi alla settimana in palestra, contro i due della passata stagione Questo mi richiede un maggiore impegno anche a livello scolastico in quanto ho molto meno tempo per fare tutto. Per quanto riguarda la macchina bisogna interpretare molto bene le gomme cercando di portarle fin da subito in temperature senza sollecitarle. In questo molto si riescono a sfruttare al massimo in qualifica,” racconta Alessandra

In attesa di prendere il via al quarto round del campionato sul tracciato di Imola in prossimo 17 luglio, Alessandra scenderà in pista mercoledì 6 luglio proprio sul tracciato intitolato ad Enzo e Dino Ferrari per prendere parte ai test collettivi organizzati dal campionato “Dopo questa pausa a inizio luglio torneremo finalmente in pista per una giornata di test, in preparazione del week end di gara. In queste giornate normalmente dividiamo il programma in due parti: al mattino cerchiamo di compiere numerose tornate provando diversi set-up e traiettorie, mentre al pomeriggio lavoriamo in ottica qualifica, cercando la prestazione con le gomme nuove,” conclude Alessandra Brena

4th luglio, 2011

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini