Doppietta Ferrari a Misano. Un successo a metà a Silverstone

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Doppietta Ferrari a Misano. Un successo a metà a Silverstone

Il fine settimana appena concluso ha visto Ferrari impegnata tra l’Autodromo Internazionale di Misano Adriatico per il secondo round del Campionato Italiano Gran Turismo e il circuito di Silverstone per il FIA GT3 Europa.

L’appuntamento di Misano si è aperto con una doppietta in classe GT2 della F430 GTC condotta da Ferdinando Geri e Claudio Rossetto (Vittoria Competizioni) che si è imposta sulla Porsche 997 di Victor e Giovanni Coggiola, al comando della classifica di categoria con settanta punti all’attivo rispetto ai quaranta del duo di Vittoria Competizioni.

Sul fronte FIA GT3, il miglior piazzamento tra le Ferrari iscritte alla seconda prova è stato fatto registrare dalla 458 Italia GT3 di Daniel Brown-Glynn Geddie (AF Corse), quarta al traguardo. Un weekend agrodolce invece quello di Francesco Castellacci e Federico Leo che, dopo la splendida vittoria di Gara 1 conquistata sabato al volante della Ferrari 458 Italia GT3 preparata da AF Corse, aveva offerto un’altra prestazione convincente, terminando la prova in quinta posizione a soli 16 secondi dal vincitore. Un risultato eccellente, in considerazione dell’handicap di 15 secondi che, in rispetto al regolamento del Campionato, gravava sulla Ferrari numero 50 dei due italiani e che avrebbe confermato la vetta in classifica generale del campionato e le eccellenti prestazioni sin qui offerte.

La delusione è arrivata tuttavia pochi minuti dopo esser transitati sotto la bandiera a scacchi, quando al duo è stato comunicato l’applicazione di una sanzione di 30 secondi, da aggiungere al tempo finale di gara, che li ha di fatto retrocessi fuori dalla zona punti ed al terzo posto in classifica generale a 7 punti dalla coppia di testa, composta da Hoevert Vos-Jeroen den Boer, vincitori di Gara 2 con la loro BMW Z4 (Racing DB Motorsport). La penalità è stata inferta in quanto Castellacci, rientrando ai box per il cambio piloti, non ha spento il motore come previsto dal regolamento, provocando l’applicazione della sanzione da parte dei commissari sportivi.

Prova in salita anche per le due Ferrari del team MTECH che, dopo aver lottato tra le vetture di testa confermando il grande potenziale della 458 Italia, hanno chiuso rispettivamente in ventunesima e in ventitreesima posizione.

Il prossimo appuntamento con la serie del Campionato Italiano GT è in programma a Magione il 19 giugno mentre il FIA GT3 Europa tornerà di scena a Navarra nel fine settimana del 3 luglio.

6th giugno, 2011

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini