WRC 2011: in Giordania arriva la doppietta per Ogier e Ingrassia

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC 2011: in Giordania arriva la doppietta per Ogier e Ingrassia

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia conquistano il Rally di Giordania nell’ultimissima speciale, la famosa ‘Power Stage’ trasmessa in diretta dalle televisioni di tutto il mondo. L’equipaggio del Citroën Total World Rally Team si è imposto per due decimi di secondo, lo scarto più ridotto mai registrato all’arrivo di una manche del WRC. Sébastien Loeb e Daniel Elena, terzi in questa prova, sono soli in testa al Campionato del Mondo Piloti, mentre Citroën domina il Campionato del Mondo Costruttori.

Con 115 chilometri di speciali per la seconda giornata, la lotta tra i quattro piloti in lizza per la vittoria al Rally di Giordania, Sébastien Ogier, Sébastien Loeb, Jari-Matti Latvala e Petter Solberg, si preannunciava particolarmente agguerrita. Dopo il miglior tempo nello Yakrut (PS13), Loeb risultava il più veloce. Ma gli assalti di Jari-Matti Latvala spingevano il sette volte Campione del Mondo in terza posizione.

Nell’assistenza di metà giornata Sébastien Ogier era sempre in testa al rally, con una ventina di secondi di vantaggio su Latvala: «Nella prima speciale ho tenuto un buon ritmo, ma il tempo di Seb mi ha fatto capire che dovevo attaccare ancora nei tratti successivi. Ne siamo usciti bene, e il vantaggio corrisponde alle nostre stime. La cosa non consola, dobbiamo attaccare fino alla fine per arrivare alla vittoria. »

«Tento il tutto per tutto, ma ho la tendenza a qualche piccolo errore quando sfioro il limite», dichiarava invece Sébastien Loeb. «Dobbiamo modificare le regolazioni perché perdiamo tempo nei tratti a curve, dove invece pensavo di essere più efficiente. Dobbiamo batterci fino alla fine.»

Dopo aver perso una decina di secondi nella PS15, Petter Solberg abbandonava per l’uscita di strada nella PS17, lasciando ad Ogier, Latvala e Loeb la sicurezza di salire sul podio: bisognava solo trovare il terzo. Con tre scratch consecutivi (PS17 a 19), Jari-Matti Latvala colmava il ritardo su Sébastien Ogier e si piazzava in testa per 5/10 appena prima della Power Stage. Sébastien Loeb decideva di mollare la presa e di accontentarsi del terzo posto. Soli in lizza per la vittoria Latvala e Ogier davano il tutto per tutto nell’ultima crono, lasciando il Citroën Total World Rally Team incredulo di fronte al loro pilota che segnava il miglior tempo e batteva il rivale di due piccolissimi decimi di secondo!

« Sébastien Ogier non finisce mia di stupirci! Tre settimane dopo il Portogallo questa vittoria è una prestazione eccezionale, alla quale ha contribuito la DS3 WRC, che si è distinta ancora una volta per prestazioni e affidabilità», sottolineava Olivier Quesnel, direttore di Citroën Racing. «Complimenti anche a Sébastien Loeb, che si trovava in una situazione complicata per la posizione sulla strada. Questo podio gli permette di andare in testa al Campionato del Mondo Piloti, e questo è quello che conta. »

«Nonostante i nostri continui attacchi Jari-Matti ci ha reso la vita dura oggi», dichiarava il vincitore. «Segnava tempi incredibili e ci lasciava pressoché impotenti. Grazie all’ordine di partenza invertito nell’ultima speciale il fatto “spazzare” la strada non contava più, e abbiamo potuto affrontarci ad armi pari. E’ stata dura, ma non abbiamo smesso di crederci e il successo alla fine è arrivato. E’ incredibile aver vinto il rally con uno scarto così ridotto, ma segniamo il massimo dei punti con il bonus della Power Stage. I giochi si riaprono e si prospetta una bellissima stagione! »

19th aprile, 2011

Tag:, , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini