Alberto Cerqui, l’avventura con BMW continua. «Non c’è pressione su me»

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Alberto Cerqui, l’avventura con BMW continua. «Non c’è pressione su me»

Dopo un lungo inverno di preparazione si avvicina per Alberto Cerqui il giorno del debutto nella Superstars Series in occasione del round inaugurale di Monza del 10 Aprile. Il pilota bresciano, 18 anni, è il giovane su cui il Team BMW Italia ha deciso di puntare insieme al campione in carica Thomas Biagi e all’esperto Stefano Gabellini, un’opportunità che premia il talento che era già emerso nel karting e che tutti si augurano possa preludere ad una carriera ricca di successi nelle gare turismo.

Nel periodo invernale la squadra diretta da Roberto Ravaglia ha impegnato Cerqui in molti dei test di sviluppo effettuati in pista per consentirgli di raggiungere il massimo feeling con la BMW M3 ufficiale e ora, con l’avvicinarsi della prima gara, cresce l’attesa di verificare il potenziale nei confronti degli avversari specialmente dopo aver stabilito il miglior tempo nel primo giorno dei recenti test collettivi di Vallelunga.

“Il lavoro degli ultimi mesi, sia in pista che fuori, mi ha già permesso di imparare molto – ha dichiarato Cerqui – L’organizzazione e la professionalità di un team ufficiale sono qualcosa di incredibile, ma nonostante gli obiettivi inevitabilmente elevati non c’è pressione su me, grazie anche ad uno spirito di squadra molto forte che ci rende tutti molto concentrati sullo sviluppo della macchina. In questo la grande esperienza di Roberto Ravaglia gioca sicuramente un ruolo determinante, ma ho trovato anche in Biagi e Gabellini due splendidi compagni di squadra che fin dall’inizio mi hanno supportato con i loro preziosi consigli. Mancano ormai meno di due settimane al round di apertura della stagione: siamo soddisfatti delle performance che sono emerse durante i test invernali e del miglior tempo di Vallelunga, ma sappiamo anche di dover attendere il weekend di Monza per avere una misura delle reali forze in campo”.

4th aprile, 2011

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini