Alessandra Brena continua il lavoro di sviluppo

Alessandra Brena continua il lavoro di sviluppo

Nell’impianto romagnolo di Imola Alessandra Brena è tornata al lavoro con la sua Tatuus per proseguire l’ apprendistato e il percorso di avvicinamento alla prima gara del campionato Formula ACI CSAI Abarth.

La 15enne bergamasca ha messo un altro importante tassello nell’intenso programma messo in atto insieme allo staff del team Euronova, migliorando il feeling e il lavoro di messa a punto della monoposto, abbassando costantemente tornata dopo tornata i suoi riscontri cronometrici.

Alla fine della seconda giornata il cronometro dell’Enzo e Dino Ferrari segnava un “meno 2 secondi” rispetto alla migliore prestazione del giorno precedente. “Sono stati due giorni molto importati e impegnativi. Ancora una volta sono riuscita ad abbassare il mio limite avvicinandomi al resto del gruppo. In questa fase della stagione è molto importante riuscire a migliorarsi costantemente. Poter essere a metà schieramento nella prima gara sarebbe un ottimo inizio. Ora ci prepariamo per i prossimi test sul tracciato del Mugello in programma il 22-23 marzo” commenta Alessandra

Leggi altri articoli in Formule

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati