WRC 2011: Loeb ed Elena signori del Rally del Messico

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC 2011: Loeb ed Elena signori del Rally del Messico

Quinta vittoria consecutiva per Sébastien Loeb e Daniel Elena in Messico dal 2006, e prima vittoria della Citroën DS3 WRC, che nei tre giorni di gara ha dimostrato tutto il suo potenziale su terra. Sébastien Ogier e Julien Ingrassia escono di strada nella prima speciale del giorno e sono costretti all’abbandono. Il duo Loeb/Elena sale quindi al secondo posto nel campionato del mondo ‘Piloti’.

Dopo due lunghe giornate, la terza tappa del Rally del Messico con solo 62 chilometri cronometrati somiglia a uno sprint; tre speciali senza assistenza: Guanajuatito (29 km), Comanjilla (24 km) e Guanajuato Power Stage (8 km), con punti di bonus per i primi tre classificati.

Separati da 10’’5 al momento di lasciare l’assistenza nel Poliforum di León, Sébastien Ogier e Sébastien Loeb lottano per la doppietta con la Citroën DS3 WRC. Ma le sorti della gara si giocano nella Guanajuatito. Uscito di strada a metà speciale Sébastien Ogier è costretto all’abbandono per la rottura della ruota anteriore sinistra. «Dovevo attaccare per conservare il primo posto perché la mia posizione di “apripista” mi costringeva a ridisegnare la traiettoria», spiega il pilota del Citroën Total World Rally Team. « In curva sono andato in sottosterzo e sono uscito un po’ largo. Non ho potuto evitare un sasso nella parte laterale, e il pivot anteriore sinistro si è rotto di netto. Ho giocato e ho perso, e mi dispiace molto per il team. Avevamo fatto un lavoro magnifico dall’inizio del week-end, ma non sono riuscito a portare punti preziosi a Citroën.»

Dopo la disavventura del suo compagno di squadra nella speciale, Sébastien Loeb adotta una ritmo più misurato fino al point stop : «Non mi ha fatto certo piacere vedere Sébastien e Julien fermi sul ciglio della strada. Avevamo la possibilità di batterci fino in fondo, è un peccato che sia finita così. Riprendiamo la testa del rally con oltre 1’30’’ di vantaggio su Mikko. Adesso dobbiamo conservare il risultato.»

Dopo aver perso una manciata di secondi nella Comanjilla, Sébastien Loeb si schiera alla partenza della Power Stage con l’obiettivo di marcare punti. Dopo aver soffiato il secondo tempo a Petter Solberg, il sette volte Campione del Mondo conquista due punti, a conclusione di un week end ricco di emozioni: « Abbiamo disputato un rally difficile, con questa sfida con Sébastien Ogier, qualche preoccupazione per l’auto e la vittoria arrivata solo a fine gara… Se guardiano i numeri si tratta di una buona operazione, che ci fa tornare al secondo posto nel Campionato del Mondo. La stagione comincia adesso!»

« Si tratta di un nuovo eccezionale risultato per Citroën», conclude Olivier Quesnel. «E’ stata una bellissima gara, nonostante quello che è successo a Sébastien Ogier: fa parte del gioco. In questa prima prova su terra abbiamo dimostrato la prestanza e l’affidabilità della DS3 WRC, anche con qualche inconveniente. Ho fiducia nel futuro della stagione: sono convinto che abbiamo l’auto migliore e i migliori equipaggi. Ora dobbiamo solo batterci con intelligenza per conquistare i due titoli mondiali.»

Petter Solberg e Chris Patterson, autori di una terza tappa prudente, piazzano la loro DS3 WRC in quarta posizione, con un punto di bonus nella Power Stage.

Cliccate qui per vedere le foto ufficiali della gara.

9th marzo, 2011

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini