Mondiale GT1: Maserati in Brasile per conquistare il titolo

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Mondiale GT1: Maserati in Brasile per conquistare il titolo

Primo match point per i due piloti Maserati Michael Bartels e Andrea Bertolini che questo fine settimana sul circuito brasiliano di Interlagos a San Paolo – nel penultimo appuntamento del FIA GT1 World Championship avranno la possibilità di chiudere il discorso nella classifica piloti e aggiudicarsi il titolo mondiale.

La coppia detentrice del titolo, con la Maserati MC12 N. 1 del Vitaphone Racing Team, ha infatti un vantaggio di 35 punti sul primo diretto inseguitore, il tedesco Thomas Mutsch, che nell’ultima gara disputata in Spagna sul nuovo circuito di Navarra non è riuscito ad andare a punti, consegnando un ulteriore vantaggio a Bartels/Bertolini. Questi ultimi comunque avranno ancora 40 kg di zavorra prevista dal regolamento come “success ballast”, nonostante il dimagrimento di 10 kg rispetto alla gara spagnola.

Maserati si presenta a questa doppia trasferta sudamericana con la leadership anche nella classifica a squadre (160 i punti del Vitaphone Racing Team, contro i 142 del team Reiter con Lamborghini) e nella SRO Trophy per Costruttori (233 contro i 205 di Aston Martin).

Punti accumulati grazie anche all’apporto delle altre due Maserati MC12, del Triple H Team Hegersport e della n. 2 del Vitaphone Racing Team di Miguel Ramos ed Enrique Bernoldi, con quest’ultimo motivato a ben figurare sul circuito di casa, di San Paolo, che per la prima volta ospita una gara del FIA GT.

Programma (ora italiana)
Qualifiche: sabato 27 novembre, dalle 12.00 alle 13.00
Qualifying race: sabato 27 ottobre dalle 17.30 alle 18.30
Championship Race: domenica 28 novembre dalle 18.00 alle 19.00

25th novembre, 2010

Tag:, , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini