Ducati Desmo Challenge: nominati i campioni 2010 sul circuito di Franciacorta

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ducati Desmo Challenge: nominati i campioni 2010 sul circuito di Franciacorta

Si è conclusa la stagione 2010 della Ducati Desmo Challenge e tre piloti sono stati nominati campioni della loro rispettiva categoria: Marco Caspon è leader della Superbike con 97 punti; William Marchesi è campione della Superstock con 86; Alessandro Valia ha vinto il campionato Protwins con 115 punti. Tre grandi trionfi che sono andati in scena al Circuito Daniel Bonara di Franciacorta (BS).

Si è partiti con la Supertwins, dove ancora una volta si è riproposto l’avvincente duello tra due straordinari interpreti del Desmodue, il motore Ducati a due valvole per cilindro: Valter Bartolini e Alessandro Valia. Questi ultimi hanno infiammato l’atmosfera del tracciato lombardo fin dalle prove e in gara hanno dominato la scena, con Valia che è scattato meglio allo spegnersi del semaforo e Bartolini che, dopo qualche giro, lo ha superato portandosi in testa alla corsa e mantenendo la posizione fino alla fine. A Valia è comunque bastata la piazza d’onore per laurearsi campione, mentre a Bartolini è andato il titolo Senior. Terzo, sia sotto la bandiera a scacchi che in campionato, si è classificato invece Simone Bulai, con Stefano Ferraiuolo primo nella classifica Desmodue Stock e Francesco Melchionno in quella degli Store sotto le insegne di Ducati Roma.

Colpi di scena a non finire, invece, nella Superstock, dove ancora una volta, purtroppo, è stato sfortunato protagonista Roberto Luigi Rozza, che per il secondo anno consecutivo vede sfumare le sue chance di vittoria all’ultima gara e non per demeriti propri, ma per problemi tecnici. L’alfiere del Team Spring si trovava infatti in seconda posizione (piazzamento che gli avrebbe consentito di aggiudicarsi il titolo) quando a pochi giri dal termine la sua 1198 lo ha costretto al ritiro. A vincere gara e titolo è stato dunque il suo compagno di squadra William Marchesi, che ha preceduto Claudio Brambilla e Manuel Palleschi, terzo assoluto e primo dei piloti a bordo della 848. Nella classifica dedicata a questi ultimi, poi, il “podio” è stato completato da Marcello Gabrielli e Giuseppe Le Noci, con Claudio Rovati primo tra i Rookie e lo stesso Le Noci tra i Senior, mentre Paolo Mauri si è aggiudicato la sottocategoria riservata alla 1098. Per quanto riguarda la classifica assoluta, invece, un altro dei protagonisti mancati è stato Peter Ennemoser. L’altoatesino è stato infatti penalizzato di 30” per sorpasso in regime di bandiere gialle mentre si trovava nelle primissime posizioni.

A chiudere in bellezza la giornata ci ha pensato infine una classe Superbike all’insegna della massima incertezza, dove i tre piloti in lizza per il titolo, ovvero Marco Caspon, Luca Pini e Davide Grandi, hanno animato la gara dall’inizio alla fine. Grandi è stato il più rapido in partenza nonostante Pini scattasse dalla pole position, ma poco dopo tra i due c’è stato il sorpasso, con Pini che ha preso il comando delle operazioni, Grandi secondo e Caspon che, stabilitosi in terza posizione, amministrava saggiamente la corsa riuscendo così a vincere il campionato per due soli punti su Pini, nonostante quest’ultimo abbia tagliato per primo il traguardo davanti a Grandi! Tra i Rookie, invece, il migliore è stato Alberto Baracco, mentre il “sempreverde” Massimo Boccelli ha collezionato l’ennesima affermazione tra i Senior.

Ancora una volta, dunque, il monomarca della Casa di Borgo Panigale ha confermato il suo grande valore, così come nelle cinque edizioni precedenti, grazie a gare spettacolari, a tanti partecipanti appassionati e ad alcune tra le più belle e curate Ducati in circolazione.

Le emozioni non finiscono qui. Prossimamente ci sarà infatti la tradizionale cerimonia di premiazione della stagione appena conclusa e stavolta si è deciso di fare le cose in grande, allestendo qualcosa di veramente speciale. L’appuntamento è infatti per sabato 25 settembre, all’interno delle celebrazioni per il Mondiale Superbike in piazza a Imola, in presenza dei piloti ufficiali Ducati, quando con buona probabilità verranno anticipati anche i primi programmi e le novità del DDC per il prossimo anno. Un evento da non perdere!

8th settembre, 2010

Tag:, , , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini