Moto GP Rookies Cup: Calia e Cappella sul podio ad Assen. Vittoria per Gagne e Ruiz

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Moto GP Rookies Cup: Calia e Cappella sul podio ad Assen. Vittoria per Gagne e Ruiz

Il sedicenne californiano Jake Gagne ha ritrovato la forma e ha vinto un’altra incredibile gara della Red Bull MotoGp Rookies Cup questo weekend sul circuito di Assen, dopo una lunga battaglia tra 12 piloti che si è conclusa solo nelle ultime due curve. Dietro di lui sul podio in gara 1 il quindicenne italiano Kevin Calia, e in terza posizione l’italo nigeriano Alessio Cappella.

Erano tutti nel gruppo di testa e tutti avevano una possibilità di vincere ma solo Gagne è salito sul primo gradino del podio. “A cinque giri dalla fine ho cominciato a spingere, non volevo restare troppo indietro sul finale. All’ultimo giro ho preso la scia perfetta verso la testa e ho tentato di superare a sinistra sulla chicane”. Calia ha invece dichiarato: “Mi sentivo sicuro sulla moto, mi stavo divertendo e non è stato un problema portarmi in testa. Peccato per quel gabbiano in pista all’ultimo giro, l’ho quasi colpito e ho dovuto sterzare, perdendo un sacco di posizioni. A parte questo, sono contento di essere sul podio, il secondo posto è grandioso ma voglio fare ancora meglio”.

A Cappella è piaciuta molto la gara e il suo primo podio. Giro dopo giro ha superato gli altri: “Quella stretta è la mia curva preferita, e ho potuto superare abbastanza facilmente, qualche volta ho dovuto lasciare la frizione ma ha sempre funzionato bene. Sono contento del mio terzo posto e voglio continuare così”. Harry Stafford è arrivato quarto, mentre il leader della classifica Daijiro Hiura ha allungato il suo vantaggio in classifica grazie ad un combattuto quinto posto; i suoi rivali al titolo Daniel Ruiz e Danny Kent si sono dovuti accontentare invece di un ottavo e un undicesimo posto.

In gara 2, Daniel Ruiz ha vinto la sua seconda prova della Red Bull Moto Gp Rookies Cup con una corsa quasi perfetta. Il diciottenne spagnolo ha conquistato la vittoria dopo che il sedicenne inglese Danny Kent è stato penalizzato per averlo sorpassato all’ultima curva, mentre sventolava la bandiera gialla. Il sedicenne inglese Harry Stafford, terzo classificato, è salito per la prima volta sul podio della Rookie. Il dramma del risultato rivisto non è stato nulla in confronto alla battaglia in pista. Ancora una volta è stato il sedicenne svedese Alex Kristiansson a partire meglio di tutti dalla prima fila e a mantenere un certo vantaggio durante il primo giro. Kristiansson è stato presto raggiunto, ed è cominciata la battaglia con Ruiz e Kent, mentre Hiura ha fatto alcuni brutti giri ed è rimasto in decima posizione prima di riprendersi e tornare a far sentire la sua presenza nel gruppo di testa.

Quando il gruppo è giunto alle ultime curve, Ruiz aveva il comando ma Kent aveva un piano: veloce sulla destra ha attaccato Ruiz alla chicane e l’ha superato. Tralasciando il fatto che non ha visto la bandiera gialla, è stata una mossa perfetta. Kent, nonostante tutto, era soddisfatto della sua gara: “Ovviamente non sono felice di aver perso la vittoria, non ho visto la bandiera altrimenti non avrei superato, ma mi sono molto divertito”. Ruiz ha preso ciò che è successo con filosofia: “É stata una grande gara, mi sono divertito molto. Ero al comando quando Danny si è avvicinato alla chicane. Vedevo la bandiera sventolare quindi non mi aspettavo che superasse”.

30th giugno, 2010

Tag:, , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini