Rally di Siracusa Maremonti: vittoria di Marco Runfola

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Rally di Siracusa Maremonti: vittoria di Marco Runfola

Una giornata memorabile per lo sport e per il messaggio di utilità sociale Dadd “Drivers Agains Drug and Drunk” quella appena conclusasi per la 6a edizione del Rally Città di Sicarusa Maremonti. Una delle gare più importanti per la campagna di utilità sociale D-A.D-D (partner dell’organizzazione) che proprio dal siracusano 3 anni fa iniziò il suo percorso di sensibilizzazione attraverso gli eventi motoristici e che oggi vede l’adesione di centinaia di piloti e scuderie in tutta Italia.

Al termine delle 3 prove speciali, ripetute 3 volte per un totale di nove passaggi per oltre 84 km ad aggiudicarsi la vittoria finale il testimonial storico di Dadd Marco Runfola in coppia con Lo Neri su Renault Clio di gruppo R classe R3C che ha concluso le prove col il totale di 53’30.5. Sul secondo gradino del podio l’altro storico pilota Dadd, Bartolo Mistretta che in coppia con Calvano ha fermato il crono a soli 13,8 secondi da Runfola. Terzo l’equipaggio LaBarbera-Bonsignore. Ottimo piazzamento anche per Sergio Imbrò organizzatore della manifestazione che navigato da Giannone ha piazzato il muso della sua Renalut Clio di gruppo S classe 1600 al primo posto di classe ed al nono assoluto.

Terzi di classe R2B e ventesimi assoluti sulla nuova Ford Fiesta Marco Rametta e Giovanni Caposiena, il primo uno dei fondatori della campagna DADD, mentre il secondo, uno dei primi piloti ad aver esportato la campagna di utilità sociale all’estero avendo corso in Galles con la Ford Fiesta Tropy. Ad aver vinto in questa due giorni siracusana è stato oltre l’aspetto agonistico, soprattutto il messaggio di utilità sociale sulla sicurezza stradale “Io guido non bevo!”, della campagna D.A-D.D Drivers Against Drug and Druks promosso sul territorio nazionale da Creo MSC e sostenuto da diversi partners tra i quali: Acli Siracusa, Maverick Rally Team, Gomme Service Team Brunetti, New Turbomark, Scuderia Asan sport & motori, Presticar, Depa Communications, Motorzone, Racegarage, Okrally, Caneva Rally School, Crazybox, RDS Caltanissetta, CO.GRE Srl, BCC Banco di Credito Cooperativo, Torello Design, MondoGrafica ed ancora con il supporto di Class driver Club, SGB Rally, Imbrò Sport Racing, Rookie Drivers, e WRO World Rally organization.

A Siracusa infatti tutte le auto recavano sulla fiancata il logo della campagna, inoltre stati centinaia i giovani che si sono avvicinati all’hospitality Dadd dove hanno potuto ricevere gadget ed opuscoli informativi che spiegano l’importanza di mettersi alla guida di auto e moto senza aver fatto uso di droghe ed alcool, prevenendo così, ove possibile il triste fenomeno delle “stragi del sabato sera”, ed incentivando la mentalità del guidatore designato.

“Una gara come sempre ben organizzata e divertente- afferma Marco Rametta presidente delle Acli di Siracusa- ci siamo molto divertiti e siamo orgogliosi di poter diffondere soprattutto tra i giovani il messaggio di sicurezza stradale di DAdd. Per me è stato inoltre un piacere dividere il volante con il mio amico Giovanni Caposiena che ritrovo dopo diversi mesi”. Soddisfatto Gaetano Migliore, patròn della Creo MSC che rivolge un caloroso ringraziamento all’amico Sergio Imbrò, organizzatore della manifestazione, ed al Maresciallo Giovanni Patrinicola del 34° Stormo dell’Arenonautica Militare.

8th giugno, 2010

Tag:, , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini