Campionato Europeo KZ1 e KZ2: si parte sul Circuito Internazionale di Sarno

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Campionato Europeo KZ1 e KZ2: si parte sul Circuito Internazionale di Sarno

Sarà una Festival del Karting. Uno straordinario evento dedicato alle classi più prestazionali del panorama internazionale, la KZ1 e la KZ2. Il Campionato Europeo CIK FIA riservato alle categorie dotate di cambio raccoglie nel Circuito Internazionale Napoli i protagonisti più accreditati della categoria in uno schieramento che vede 111 piloti provenienti da 19 differenti nazioni.

L’uomo da battere in KZ1 è senza dubbio Bas Lammers, il 24enne pilota olandese campione in carica e già Campione Europeo di classe 100 Formula nel 2003. Lammers vuole partire subito con il gas aperto perchè lo scorso anno, proprio a Sarno, ha visto sfuggire per un soffio la Coppa del Mondo. Ora vuole che il Campionato riparta da lui ed a tutte le carte in regola per segnare l’obiettivo. Talento, innanzitutto, ma anche la squadra, la Intrepid, che ha schierato un plotone di alfieri agguerritissimo.

A fargli compagnia saranno infatti il francese Jérémy Iglesias, vice-campione in carica e terzo nel 2007, Alessandro Piccini, quattro volte Campione Mondiale di Formula C, il 16enne francese Brandon Maisano ed il 18enne belga Yannick De Brabander. Determinati a mostrare tutto il loro valore sono Antonio Piccioni e Salvatore Gatto portacolori della Formula K, il team fondato dal Campione Internazionale FIA GT Andrea Bertolini e presentato proprio a Sarno in occasione della Coppa del Mondo dello scorso anno.

Tra gli altri italiani determinati al risultato pieno sono Andrea Benedetti (Parolin-Crs) in gara nei colori della CRS e terzo nella Coppa del Mondo vinta nel 2005 a Sarno da Francesco Laudato. Nicola Nolè (Crg-Tm), sempre velocissimo a Sarno. Temibilissimi anche i massimi esponenti della scuola britannica come Ben Hanley (Maranell-Maranello), Jack Hawksworth (Pcr-Tm) ed il 17enne Oliver Rowland (Zanardi-Parilla) in gara per il Chiesa Corse e gli altri fuoriclasse di scuola francese come Anthony Abbasse (Sodi-Tm), Thomas Mich (Birel-Tm) e Manuel Renaudie al ritorno in casa Pcr e sempre alla ricerca di un titolo internazionale più volte meritato e non ancora agguantato. Anche il 19 ceco Patrik Hajek (Tony Kart-Vortex) punta ad un buon risultato non dimenticando il Campionato Europeo CIK-FIA di classe KZ2 dove lo scorso anno si dimostrò protagonista assoluto, ma non anche vincitore, mentre è da seguire il ritorno del Campione Europeo KZ2 2006, il tedesco Ernst Behrens (Ckr-Tm).

Con 82 partenti, il Campionato Europeo KZ2 potrebbe rivelarsi molto indeciso. Non possono escludersi grandi sorprese in questa categoria, anche se alcuni pilota di punta saranno in prima linea. E Paolo De Conto, Andreas Fasberg, Marcel Jeleniowski, Eric Ramon, Simon Solgat, Luca Tilloca, Simone Brenna, Jiri Becicka, Gianluca Cane, Marco Zanchetta e Mirco Torsellini sono tra questi. Un’attenzione particolare è anche per i piloti che segnano il debutto in KZ2 provenienti dalle categorie KF, in particolare gli svedesi Joel Johansson e Viktor Öberg, il ceco Martin Doubek e l’olandese Beitske Visser. Puntano infine ad un bel risultato sula pista di casa i salernitani “Giambo” (VRK-Tm), Luigi Di Poto (Birel-Tm) e Francesco Celenta (AM-Pavesi), quest’ultimi due solo 19enni ed il duo napoletano composto dal 18enne Ciro Iodice (TonyKart-Vortex) e dal 20enne napoletano Fabio Bifulco (BRM-Tm).

9th aprile, 2010

Tag:, , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini