CRG Maxter e Arnaud Kozlinski all’assalto del titolo in WSK

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
CRG Maxter e Arnaud Kozlinski all’assalto del titolo in WSK

CRG e Maxter, insieme al neo campione del mondo “Koko” Arnaud Kozlinski, sono pronti ad affrontare l’ultima impresa della stagione del WSK International Series nell’appuntamento finale di Lonato che sul Circuito South Garda Karting vede l’adesione record di ben 194 piloti nelle classi Sper KF, KF3 e KF2.

Nella categoria “regina”, la Super KF, è ancora da assegnare il titolo, e il compito di CRG e Maxter, reduce dalla vittoriosa prestazione mondiale di Macao con Kozlinski, è proprio quello di volgere a proprio favore la classifica di campionato e recuperare lo svantaggio nei riguardi dal leader Sauro Cesetti.

Il buon momento vincente dei telai CRG motorizzati Maxter si è fatto subito sentire nelle prove ufficiali di sabato, quando Kozlinski dopo essere rientrato nella top ten dei più veloci, per la seconda volta quest’anno è riuscito a cogliere una strepitosa Superpole, che per il pilota francese ha voluto dire guadagnare anche i 3 punti in palio e, per il gioco degli scarti, accorciare così a 9 lunghezze il suo ritardo da Cesetti.

Le due manche di qualificazione di sabato hanno evidenziato ancora una grande prestazione dell’accoppiata CRG-Maxter e di Kozlinski, ottimo terzo in ambedue le gare, mentre Cesetti, dopo un ottavo posto nella prima manche, è stato costretto al ritiro nella seconda gara mettendo così ancora più a rischio il suo vantaggio di classifica. Sarà l’ultima manche di qualificazione di domenica mattina a decidere la griglia di partenza della finale di domenica pomeriggio, in una gara conclusiva che si annuncia quanto mai incerta e di grande suspence.

A dare man forte a Kozlinski, a Lonato la squadra ufficiale della CRG-Maxter si presenta con l’altro suo campione del mondo 2009 della KZ1, Jonathan Thonon, autore di due eccellenti recuperi nelle due manches, concluse rispettivamente al 10. e 6. posto, oltre a Davide Forè e Eddy Tinini per ora leggermente più attardati per alcuni momenti sfortunati.

Con i telai LH, sempre con motore Maxter, in questo caso assistiti in pista da Dino Chiesa, sono della partita anche Oliver Rowland e Brandon Maisano, in grande evidenza all’avvio di questo appuntamento.

In KF2, la CRG schiera lo spagnolo Antonio Alarcon e Giovanni Martinez, in KF3 il rumeno Robert Visoiu.

La classifica di campionato del WSK in Super KF dopo la Superpole di Lonato conquistata da Kozlinski e a una gara dal termine: 1. Cesetti 65 (80 – 15 di scarto); 2. Kozlinski 56 (68 – 12 di scarto).

1st novembre, 2009

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini