La SEAT consolida la leadership nel Mondiale Turismo

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
La SEAT consolida la leadership nel Mondiale Turismo

Vittoria e doppietta di Tarquini e Muller

Il team SEAT Sport ha fatto un significativo passo in avanti per raggiungere l’obiettivo di riconquistare i due titoli del Mondiale Turismo (WTCC) ottenuti nel 2008. Sul circuito di Imola, che ha ospitato il decimo appuntamento del WTCC, la SEAT ha centrato due vittorie eccellenti, con tanto di doppietta. Gabriele Tarquini, infatti, si è aggiudicato la prima gara, seguito da Yvan Muller, mentre lo stesso Muller ha vinto la seconda gara davanti al compagno Tarquini.

L’efficienza dei piloti della SEAT, che avevano già conquistato le prime tre posizioni nella sezione di qualifiche, ha permesso di distanziare i rivali a sole due gare dalla fine del Mondiale. La SEAT ha aumentato così il proprio vantaggio nella classifica Costruttori, posizionandosi a 21 punti davanti alla BMW, mentre Tarquini precede di sette punti il compagno di squadra Yvan Muller e di 18 punti Augusto Farfus.

Rydell, Gené e Monteiro non sono riusciti a raggiungere il podio di Imola, si sono ritirati, infatti, a causa di un incidente che ha coinvolto diverse vetture al primo giro di gara 1. Nella seconda gara, invece, Gené è arrivato quinto, Rydell settimo, mentre Monteiro si è ritirato.

Entrambe le gare si sono svolte in modo molto simile: nella prima Tarquini, partito in pole, ha conquistato la leadership, subito seguito da Yvan Muller. Entrambi i piloti hanno imposto il loro ritmo – che nessuno degli altri rivali è stato in grado di seguire – mantenendo le posizioni fino al traguardo. Dopo il ritiro di Gené, Monteiro e Rydell, Tom Coronel – al volante della SEAT Leon TSFI – ha conquistato un’ottima sesta posizione, conducendo la classifica dei Piloti Indipendenti.

In gara 2, con ordine di partenza invertito, Alain Menu (Chevrolet) era inizialmente in testa, ma è stato raggiunto da Muller e Tarquini che, con un recupero spettacolare, hanno sorpassato sei rivali e si sono aggiudicati le prime due posizioni.

Le SEAT Leon TDI ancora una volta hanno dettato i tempi di gara, mantenendo un vantaggio sufficiente per assicurarsi il podio. Anche Jordi Gené e Rickard Rydell hanno guadagnato posizioni, arrivando quinto e settimo rispettivamente, e accumulando punti per il loro record personale in campionato.

Il prossimo e penultimo appuntamento del World Touring Car Championship sarà il 1° novembre sul circuito giapponese di Okayama

21st settembre, 2009

Tag:, , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini