Campionato Italiano Hard Trial: Maurino trionfa a Sarre

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Campionato Italiano Hard Trial: Maurino trionfa a Sarre

Daniele Maurino del Team SPEA Gas Gas, e’ il mattatore dei pietroni del percorso in quota, sopra la cittadina di Sarre, dell’ultima prova dell’Italiano Hard Trial, ma il leader del campionato, Fabio Lenzi, del Future Trial Team, arrivando secondo, va a conquistare il primo titolo di questa nuova formula. Una gara veloce, con le zone raggruppate, pensata per il pubblico, sicuramente una finestra sul futuro. Si e’ potuto constatare che il Moto Club Pollein dispone di un ottimo sito con ostacoli naturali per realizzare questo genere di competizioni.
Nonostante le perplessita’ della vigilia, tutte le zone sono risultate fattibili, segno di un miglioramento qualitativo di tutti i piloti che hanno accolto favorevolmente la novita’. Partenza sprint per Michele Orizio, prima guida della Xispa, che nonostante abbia “aperto” quasi tutte le zone, e’ riuscito a consegnare un cartellino con 22 penalita’ sulle 12 zone previste: tante quante quelle dei due favoriti, Maurino e Lenzi. Nettamente staccati tutti gli altri, che riportavano più del doppio dei punti. Nella secondo tornata, risultava fatale la zona due per Orizio: cadendo si infortunava al polso, tanto che era costretto a “timbrare” le restanti zone, rinunciando ad ogni velleità di successo.

Una vittoria che Maurino si costruiva zona dopo zona, nonostante un inaspettato “5” alla zona tre. Undici punti contro i 18 del rivale, abbondantemente
consolato dal tricolore.

Nella categoria HTR2, Ismael Catalin, Gas Gas, ha vinto gara e titolo, precedendo Alessandro Nucifora e Stefano Garnero. Uno dei favoriti di questa categoria, Matteo Rochon, e’ caduto nel trasferimento ed ha dovuto ritirarsi.

12th luglio, 2009

Tag:, , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini