La Twister Corse alla 45a ed. del Rally delle Valli Ossolane e alla 6a ed. del Rally del Montalbo

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
La Twister Corse alla 45a ed. del Rally delle Valli Ossolane e alla 6a ed. del Rally del Montalbo

E’ un menu abbastanza assortito quello svelato dalla Twister Corse in questo week end. L’offerta spazia dalle rinomate montagne e valli dell’Ossola alle limpide acque del mare che bagna le splendide coste della Sardegna.

Un “mari e monti” di tutto rispetto vissuto attraverso la 45a edizione del Rally delle Valli Ossolane e alla 6a edizione del Rally del Montalbo. La gara storica piemontese che vedrà i natali e la conseguente chiusura nello splendido scenario dell’internazionale città turistica lacuale di Stresa, ancora una volta conferma il proprio status d’importante manifestazione del settore dall’elevato numero d’iscritti che ogni anno costringono gli organizzatori ad una rigida selezione di contenimento sulle richieste degli appassionati.

La Twister Corse onorerà anche questa edizione con ben tre equipaggi: una Peugeot 207 Super 2000 e due Renault Clio Super 1600. A bordo del leone rampante siederanno Massimo Lombardi e Paolo Urban, impegnati già con Twister nella massima espressione del rally in Italia e nell’International Rally Cup. Attendendo il prossimo San Marino Lombardi non ha voluto disertare l’importante appuntamento del Valli Ossolane considerato a ragion veduta come una gara di casa. Lo schieramento della Twister Corse vedrà Massimo Lombardi e Paolo Urban partenti con il numero 5. A seguire Giovanni Lorenzina e Angelo Bozzola con il numero 14, su Renault Clio Super 1600, e “ The Doctor” Filippo Roggia e Paolo Garavaglia sull’altra Clio Super 1600 contraddistinta dal numero 16.

E dal panorama montano ossolano e dal Lago Maggiore traghettiamo allo splendido mare Nuorese della Sardegna dove nell’occasione dell’edizione numero 6 del Rally del Montalbo di Siniscola la scuderia del vortice schiererà due piloti autoctoni vale a dire Roberto Bitti, coadiuvato da Pier Paolo Cottu, e Igino Marinelli osservato da Claudio Mele. Roberto Bitti siederà alla guida della Peugeot 207 Super 2000 al via con il numero 3 e Igino Marinelli sulla Renault Clio Super 1600 con il numero 6.

11th giugno, 2009

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Video
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini